Sei in Toscana


Forte delle Saline Breschi

Posted by in I miei viaggi,Toscana | settembre 24, 2018

Si sa che il sale è molto utile soprattutto “in zucca”, ma non tutti sanno che per averne occorrono le saline, e qui visitiamo il Forte delle Saline, le Saline Breschi in Toscana.

Continua... ›

Grosseto

Posted by in I miei viaggi,Toscana | dicembre 7, 2015

Andiamo in Toscana, in una città vicina al mare, antica quanto basta e visitiamola per bene con i suoi musei, mercati e giardini: Grosseto è pronta e ci attende.
Si va?

Continua... ›

Piazze d’Europa

Posted by in Toscana | ottobre 7, 2014

Piazze d’Europa è una manifestazione che riempie le strade della città di Grosseto, riunendo i venditori ambulanti di tutta Europa, dall’abbigliamento al mangiare, passando per i giocattoli e le varie chincaglierie;
permettendo di sedersi ai tavoli o camminare gustando cibi dai più svariati gusti.

Continua... ›

Orbetello

Posted by in Toscana | ottobre 3, 2014

Eccoci in Toscana, siamo in provincia di Grosseto ed esattamente ad Orbetello, al centro della laguna omonima e molto importante per la sua riserva naturale.

Continua... ›

Quercianella

Posted by in Toscana | luglio 26, 2014

Oggi torniamo in Toscana, esattamente in un paese piccolo ma molto carino e completo di tutto, andiamo a Quercianella in provincia di Livorno.

Continua... ›

Cala Violina

Posted by in Toscana | giugno 4, 2014

Siamo nel Comune di Grosseto, precisamente nella maremma grossetana, siamo a Cala Violina nella riserva naturale delle Bandite di Scarlino.

Continua... ›

Isola del Giglio

Posted by in Toscana | giugno 30, 2012

Nuovamente in terra di Maremma, in provincia di Grosseto, sempre con il gruppo dei nostri amici, lasciamo la terra ferma e ci si dirige dritti dritti verso l’Isola del Giglio, il mare calmo invita al viaggio e i gabbiani fan compagnia e guidano il comandante attraverso l’Arcipelago Toscano di cui quest’isola fa parte insieme all’isola di Giannutri.

Continua... ›

Firenze

Posted by in Toscana | gennaio 10, 2010

Parlare brevemente di Firenze, città di Dante non è semplice come sembra, quindi mi limiterò a dire che il capodanno tra il 2009 e il 2010 è stato il più bagnato che avessi mai visto;
la tanta pioggia non ci permise di metter fuori il naso se non per qualche ora al giorno… e infatti già dal pomeriggio il cielo non prometteva nulla di buono.

Continua... ›