Dove andare in camper

Premesso ed appurato che abbiamo deciso di usare il caro veicolo ricreativo per le vacanze, possiamo iniziare a chiederci: dove andare in camper?
A questo proposito possiamo anche:

iniziare a scegliere

Si può scegliere un itinerario ben preciso o farselo preparare (da me per esempio) oppure si può decidere di andare “a naso”;
se può sembrare più interessante ed avventurosa la seconda opzione, direi che non sempre si potrà rivelare buona a causa di alcune sorprese che ci potrebbero attendere lungo il viaggio.
Il primo anno che abbiamo trascorso le vacanze con SBrigolo siamo stati sempre nei campeggi, un po’ per inesperienza e un po’ per alcune comodità che non sapevamo di avere nel nostro privato; ma poi considerando che i servizi sono gli stessi che si possono trovare in un’area di sosta camper, ho iniziato a prepararmi gli itinerari seguendo questa linea di pensiero; il trovarsi meglio o comunque sempre bene ha confermato la teoria, ora infatti è raro che ci si fermi in un campeggio, tranne se si è sostati in un parcheggio e si ha necessità di usare un camper service.

 

CARTINA-PLANISFERO

 

un percorso o un itinerario

Io preferisco avere un percorso da seguire, almeno in grandi linee… così so già quello che “forse” troverò all’arrivo, ma quello che non saprò sarà se ci sarà spazio a sufficienza per stare in santa pace o meno;
ecco… stare in santa pace non sempre è possibile perché se vi sono persone che rispettano la libertà altrui ve ne sono altrettante che si comportano diversamente.
Possiamo decidere anche dopo la partenza o magari qualche tempo prima, ma io decido con calma e valuto varie cose; non nascondo che spesso ho fatto cambiare rotta all’ultimo momento, ma questo fa parte del “gioco”, della vacanza itinerante no?

dove andare in camper

Forse io esagero, ma per me le vacanze sono sacre, sia che riguardino un fine settimana sia che durino un mese, sempre si tratta di vacanze meritate dopo un lungo periodo lavorativo.
Ecco perché il mio equipaggio si affida a me ed alle mie scelte, perché sa la considerazione che ho delle vacanze e mi lascia decidere dove andare in camper.
Premesso questo e tenendo sempre a mente che non si deve:

Mai dimenticare che la libertà propria finisce dove inizia quella altrui.
Mai dimenticare.

 

 

strade

Prepariamoci un percorso, un itinerario ed in esso troveremo varie possibilità di sosta: campeggi o aree di sosta oppure semplici camper-service nonché un semplice parcheggio.
Quale sia la differenza ora la vedremo con le varie schede che ho preparato.

 

 

 

 

 

 

Ai sensi dell'art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali si rende noto che questo blog utilizza cookies tecnici. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. Proseguendo la navigazione si dichiara il proprio consenso. Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi