Albero trasmissione

A volte può capitare di sentire alcune vibrazioni provenire da sotto la cabina, e non sempre ci si può rivolgere al meccanico; vuoi i costi vuoi il tempo a disposizione…
quindi se volete, possiamo sistemare insieme l’albero trasmissione e vediamo come farlo, passo dopo passo; nessuna paura di sbagliare se si seguiranno semplici guide ed accorgimenti.

Per prima cosa ci serviranno dei cunei abbastanza alti per sollevare il nostro pesante mezzo,  altrimenti non potremo farcela; meglio ancora se disponiamo di un “ponte” per farlo salire…
lavoreremo così in maniera più comoda.

Una volta riusciti a sollevare il mezzo, indossiamo dei guanti usa e getta per non ritrovarci le mani più che nere ed iniziamo a smontare il nostro albero trasmissione, con calma 😉
smontiamo l’albero che è costituito da tre parti non uguali tra di loro, quindi sbagliarsi sarebbe quasi impossibile, ma noi faremo in modo di non sbagliare proprio!

Prima di smontare il nostro albero, sarà importantissimo segnare alcune cose di base e far ricombaciare i segni in fase di rimontaggio:
– lato differenziale
– lato del cambio
questo per evitare di innescare altre vibrazioni.

Una volta segnati questi punti, procediamo a smontare l’albero trasmissione.

Anche sull’albero dovremo segnare i punti di unione tra un pezzo e l’altro, basterà anche un semplice pennarello, affinché in fase di rimontaggio non si sbagli di un millimetro;
le millerighe che si dovranno segnare dovranno ricombaciare perfettamente;
non si può e non si deve sbagliare perché se si rimonta in maniera sbagliata occcorrerà poi passare necessariamente per l’equilibratura dell’albero stesso… e questo lo vogliamo evitare.

Iniziamo dalla parte anteriore, quindi dalla parte del cambio.

Una volta smontato il primo pezzo, procediamo a smontare e tirar giù gli altri, sempre facendo attenzione perché son cose delicate;
quando abbiamo tutto l’albero trasmissione a terra, separiamo i tre pezzi (sempre dopo i segni) e iniziamo a staccare i cuscinetti;
con dei colpi secchi di mazzetta da muratore si smonteranno e cadranno giù dall’albero trasmissione e si vedrà perfettamente il nuovo modello da acquistare per la sostituzione.

Adesso possiamo iniziare a sistemare nel loro alloggio i cuscinetti nuovi e a montarli per bene;
per aiutarci nell’operazione che deve essere perfetta, possiamo usare un tubo o una chiave (o quel che trovate di più utile) della dimensione esatta del cuscinetto per non farlo rovinare e “portarlo a battuta”;
ora che abbiamo rimontato i cuscinetti, possiamo anche riunire i pezzi del nostro albero trasmissione (sarà più facile ora avendo segnato tutti i punti di unione).

A questo punto sarà fondamentale rimontare l’albero trasmissione per bene sfruttando i segni fatti con il pennarello per far ricombaciare perfettamente le varie parti, guai non fosse così!

Una volta rimontato nelle sue tre parti, torniamo sotto al nostro mezzo e cominciamo a sistemare il nostro “albero” al suo posto originario, aiutandoci con un buon crick per sollevarlo;
procedendo con calma lo faremo alloggiare e ci assicureremo che sia ben saldo.

Terminato il lavoro, possiamo iniziare a far scendere dai cunei il nostro mezzo lentamente e poi possiamo procedere all’accensione per il collaudo e fare un giro di prova.

 

Ce la potete fare! Ma se avete bisogno di aiuto… scriveteci!

 

 

Ai sensi dell'art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali si rende noto che questo blog utilizza cookies tecnici. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. Proseguendo la navigazione si dichiara il proprio consenso. Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi