Mortadella in padella

Posted by in Le mie ricette, secondi piatti | Luglio 20, 2016

Chi non ama la mortadella? Tutti la amiamo e tutti la gustiamo così al naturale com’è. Io invece ho provato questa ricetta diversa dal solito e che ci ha inviato il Fan Francesco, con simpatia.

Ingredienti:

  • mortadella tagliata a fette spesse (oppure una di quelle mortadelline che si trovano in vendita e che si prestano molto bene)
  • zucchero
  • aceto di vino o di mele
  • rucola
  • pane
  • un filo di olio.

Preparazione:

Tagliate la mortadella a fette spesse se non ve l’ha già tagliata il salumiere e lasciatela da parte, pronta per l’uso;
ora versate dello zucchero in una padellina insieme all’aceto e fatelo sciogliere lentamente a fuoco molto basso, senza bruciare, altrimenti prenderebbe il sapore amaro;
mentre lo zucchero si caramella, tostiamo le fettine di pane, andrà bene anche su una piastra, l’importante è che siano un po’ tostate.

Controlliamo il caramello e se è tutto sciolto togliamo dal fuoco.

Laviamo per bene la rucola ed asciughiamola, pima di sistemarla sulla nostra mortadella in padella.

Ora prendiamo la mortadella e sistemiamola su una piastra bollente,
la piastra dovrà essere bella calda in modo tale da non far attaccare le nostre fette di mortadella;
facciamola cuocere un po’, quel tanto che basta a farle venire le righe 😉

Prendiamo ora il pane tostato e sistemiamolo nel piatto, con leggerezza coliamoci sopra un filo di olio, appena per ungere un pochino il pane stesso e per dare un tocco di sapore in più;
ora tocca a lei: adagiamo la mortadella sul pane e decoriamo con la rucola;
appena i piatti saranno tutti pronti, prendiamo quel caramello preparato e versiamolo in maniera carina sul tutto;
il caramello dovrà ricamare un po’ il piatto e dare quel sapore in più che renderà la nostra mortadella in padella, speciale.

 

 

Buon appetito e fatemi sapere se vi è piaciuta, a me tantissimo 🙂

 

 

 

 

 

 

2 comments on “Mortadella in padella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.