Riso alla cantonese

Posted by in Le mie ricette, piatti unici | Marzo 01, 2020

Quante volte siamo andati in un ristorante cinese ed abbiamo pensato “che buono questo riso alla cantonese” Questa volta lo prepariamo insieme ché non è affatto complicato. Pronti?

Considerando che il riso è buono e fa bene, direi che il riso alla cantonese fa ottimo un piatto sano e di facile preparazione, buono sia caldo che freddo e si mantiene anche per qualche giorno per consumarlo anche scaldato.
Via, ora prepariamo!

Ingredienti:

  • riso
  • piselli
  • prosciutto cotto a dadini
  • uova, uno a testa
  • salsa di soia
  • olio extra vergine
  • poca cipolla (facoltativo)
  • poco sale

Preparazione:

Innanzitutto in una pentola mettiamo a far bollire dell’acqua leggermente salata e quando raggiungerà il bollore aggiungiamo il riso;
facciamolo cuocere fino a tre quarti della cottura ottimale e scoliamo.
Mettiamolo da parte e facciamolo freddare, ogni tanto muoviamolo con le dita per evitare che si attacchino i vari chicchi tra di loro, anche se sarà difficile essendo poco cotto.

Adesso passiamo a preparare tutto il condimento per il nostro riso alla cantonese.

Prendiamo ora le uova e sbattiamole come per fare una frittata, perché proprio così sarà (o quasi);
adesso in una padella mettiamo due cucchiai di olio a scaldare piano piano e uniamo le uova sbattute.
Al contrario della frittata che dovrà essere tutta perfettamente tonda e levigata, stracciamo queste uova fino alla loro cottura totale e poi togliamole dal fuoco.

In un’altra padella scaldiamo un po’ di olio e uniamo qualche pezzetto di cipolla (se piace, *), facciamo cuocere senza bruciare e uniamo i piselli che lasceremo insaporire a fuoco basso.

Mentre i piselli staranno cuocendo, tagliamo il prosciutto cotto a dadini; una volta pronto aggiungiamolo ai piselli e facciamo insaporire nuovamente il tutto, non troppo perché il prosciutto è già cotto.
Ora tocca al riso!
Uniamo il riso che avevamo da parte e amalgamiamo il tutto, aggiungendo in finale un cucchiaio di salsa di soia o la quantità giusta per il proprio gusto ed ecco pronto il nostro riso alla cantonese.

 

(*) non ho usato la cipolla perché da me non è molto gradita. 

per questa ed altre ricette e viaggi, visitate il canale 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.