Lasagna di cavolfiore

Posted by in contorni, Le mie ricette, piatti unici | Febbraio 19, 2018

Il cavolfiore non brilla in sapore? Lo renderemo gustoso creando una lasagna di cavolfiore e sarà un piatto davvero buono; che non è un primo piatto ma gli somiglia.
Proviamo insieme!

La ricetta è molto semplice e rapida da preparare, molto buona da mangiare, né più né meno della lasagna classica, ed ecco qua la lasagna di cavolfiore:

Ingredienti:

  • un cavolfiore, o due piccoli
  • una noce di burro
  • pane grattugiato
  • besciamella già pronta (o da preparare)
  • formaggio che fonde (o sottilette)
  • parmigiano o pecorino, a piacere
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Puliamo il nostro cavolfiore, togliendo le coste più grandi e le foglie troppo spesse; laviamolo e lessiamolo con dell’acqua leggermente salata;
facciamo attenzione e non cuociamo troppo il cavolfiore, perché finirà di cuocere nel forno.

Prendiamo ora una teglia e imburriamola leggermente; poi versiamo il cavolfiore e iniziamo gli strati di besciamella e parmigiano (o pecorino),
proseguendo con il formaggio e quando il cavolfiore sarà finito, avremo realizzato quindi la nostra lasagna di cavolfiore;
completiamo il tutto con una spolverata di pane grattugiato e stop.

Scaldiamo il forno a circa 180°C e mettiamo la lasagna di cavolfiore per una mezzoretta, facendo attenzione che non si scurisca troppo in superficie;
portiamo in tavola e buon appetito!

 

p.s.: essendo un piatto bello sostanzioso, direi che non può essere trattato come un normale contorno, ma andrà bene anche come piatto unico.

Fatemi sapere le vostre varianti sul tema e se vi è piaciuto 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.