Pasta pachino e stracciatella

Posted by in Le mie ricette, primi piatti | Marzo 23, 2016

Ho comprato della stracciatella, parecchia direi, avevo dei pachino e mi sono inventata questa pasta pachino e stracciatella.
Se volete provare, vi assicuro essere mooolto buona!

Innanzitutto, per chi non conosce la stracciatella, lo spiego subito: si tratta di un tipo di formaggio a pasta filata, tipo mozzarella stracciata da cui il nome; che proprio per la sua particolarità si presta a svariati usi, non da ultimo nella pasta; oppure anche consumata come la mozzarella stessa.
Ora passiamo alla pasta!

Ingredienti:

  • pasta per le persone a tavola
  • stracciatella di mozzarella
  • pomodori pachino
  • uno spicchio di aglio
  • poco olio
  • sale
  • parmigiano.

Preparazione:

Sbucciamo uno spicchio di aglio e mettiamolo in padella con poco olio (*); laviamo e tagliamo a metà i pomodori pachino,
togliamo l’aglio dalla padella e al suo posto versiamo i pachino lasciandoli appassire per bene.

Prendiamo una pentola e portiamo ad ebollizione l’acqua per la pasta che scoleremo un po’ al dente.

Ora che i pomodorini sono pronti, aggiungiamo un po’ di stracciatella e lasciamo fondere, mescolando con cura, a fuoco moderato;
abbassiamo la fiamma di parecchio e lasciamo in caldo il nostro sughetto;
scoliamo la pasta e versiamola nella padella, mantechiamo per bene e poi impiattiamo la nostra pasta pachino e stracciatello, poi spolveriamo di parmigiano.

Facile no? Buona sicuro! Provate la “mia” pasta pachino e stracciatella e fatemi sapere, vi aspetto! 😉

 

(*): togliendo il germoglio all’aglio, diventerà più digeribile 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.