Daniza

Posted by in Arrivederci | Ottobre 05, 2014

Daniza,
non ti ho conosciuto, ti ho solo vista in tv mentre guardinga ti aggiravi per i boschi, forse sapevi di essere osservata o forse no, non lo sapremo mai.

Hai traslocato quattordici anni fa, dalla Slovenia sei venuta in Italia, non so se per tua volontà o meno, ma questa è l’unica cosa che mi fa pensare a te come una piccola creatura indifesa, nonostante il tuo peso da orsa, eri comunque un’orsacchiotta, una mamma orsacchiotta!
Abbiamo saputo che hai “aggredito” un umano, una persona che umilmente andava per funghi, inconsapevolmente era venuto vicino a te per cogliere quel fungo prelibato nonché raro.

Chissà se il fungaiolo era consapevole di essere entrato nello spazio da te considerato tuo, casa tua, quella casa che amorevolmente avevi riservato per te e i tuoi cuccioli, anche questo non sapremo mai.
Certe notizie, certe informazioni non ci è dato saperlo, forse è giusto così? forse non le dobbiamo sapere perché non siamo in grado di comprenderle, forse.

 

il tuo arrivo…

 

Sappiamo invece che il fungaiolo è stato “aggredito” da te Daniza, da te che hai ritenuto essere troppo vicino ai tuoi piccoli e giustamente li hai difesi, avrei fatto anch’io come te, sai?
e quante madri avrebbero fatto e fanno la stessa cosa?

Daniza sei stata ritenuta colpevole di aggressione, sei stata inseguita, bandita e infine catturata per morire di anestetico.

Forse si è esagerato nel riconoscere le responsabilità, forse non sono state fatte le giuste considerazioni:

  • la pioggia
  • una madre
  • i cuccioli da difendere
  • i funghi da raccogliere.

Io che non vado per boschi a raccogliere funghi non incorrerei in certi pericoli, ma se è vero che il fungaiolo era un esperto in tale ricerca, perché se ha visto che si stava avvicinando ad una zona “riservata” non si è spostato un poco più in là? forse non ti ha vista, forse non ti ha sentita? forse non ha avuto modo di comprendere che lì nei pressi c’eri tu, perché il rumore della pioggia era talmente forte da cancellare tutti gli altri attorno?
Ma i funghi si raccolgono con la pioggia battente? me lo chiedo da sempre.

Il fungaiolo sono sicura che in ogni caso avrebbe “difeso” anche lui la sua proprietà.

Già, perché Daniza ha solo difeso la sua proprietà e i suoi piccoli come avremmo fatto tutti.
Nessuno potrà rivelarci la vera verità, perché Daniza ora non c’è più e il fungaiolo ha la sua versione “graffiante”.

A proposito di versione… ma il simpatico fungaiolo ha eseguito controlli post graffi? So che si deve effettuare una serie di analisi, di vaccini in casi del genere…
chissà se lui o chi per lui ci ha pensato e provveduto? Bah… direi problemi suoi!

Ciao Mamma Orsa, spero che ora i tuoi piccoli vengano trattati nella miglior maniera;
ti saluto piccola Daniza, riposa bene; ora non avrai nessun pericolo umano, purtroppo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.